Inserimento cucciola di Cavalier King in famiglia con bambino autistico

Inserimento cucciola di Cavalier King in famiglia con bambino autistico

La cucciolina (che non ha ancora un nome…) è stata buonissima. Ha dormito tutta la notte senza un lamento…

Non vi ho detto, però, che, come strategia iniziale avevamo fatto in modo che Luca non ci fosse, ieri, e nemmeno stanotte e stamattina.

Volevo introdurre la cagnolina con calma, concentrarmi su di lei e farle vivere l’accoglienza in una nuova casa nella maniera migliore possibile.

Così è stato.

Oggi nel pomeriggio torna Luca.

Ci sentiamo più tardi per aggiornarvi sulle sue reazioni.

Sarò ottimista ma secondo me una settimana basterà  a fargli passare la paura, non dico dei cani in genere, ma di questo cane.

Luca non “funziona” su spiegazione, ma dietro esperienza.

Posso dirgli fino a rimanere senza fiato che un cane è buono, ma si convincerà  sul serio che è buono solo se ne farà  esperienza personale e concreta. A quel punto generalizzerà  che ci sono altri cani buoni. E solo a quel punto potremo fare un lavoro cognitivo sulle categorie “cani buoni” e cani dai quali è più saggio stare a distanza.

Questa è la strategia.

E è anche il mio progetto principale (tra i mille altri) ed assolutamente imprevisto, persino dalla mia fervida mente sempre a caccia di nuovi stimoli, per questo nuovo, benvenuto 2013.

Elisabetta Tonini

2 Comments On This Topic
  1. Giorgia Faggionato
    Giorgia
    on gen 6th at 11:42

    Che tenera!!! Non vedo l’ora di vedere Luca alle prese con questa nuova e dolcissima esperienza!

  2. Elisabetta
    on gen 6th at 13:54

    E’ talmente buona che non posso credere che Luca, col passare dei giorni, non se ne accorga….!!!! Speriamo bene! Ciao Giorgia!


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>