Piccole strategie per far superare la paura dei cani a bambini autistici

Piccole strategie per far superare la paura dei cani a bambini autistici

Nicola un paio di giorni fa era seduto sulla poltrona e stava accarezzando Bibi…

…la quale si faceva beatamente coccolare….

….quando gli è venuto in mente di coinvolgere Luca….

Luca ha superato la paura di Bibi quando Bibi è sdraiata tranquilla nella sua cuccia, ma ha ancora molta paura quando la vede camminare per la cucina….

Allora Nicola si è inventato questo gioco….

Luca si fida ciecamente di suo fratello, Nicola è capace di fargli fare qualsiasi cosa….

Luca si è divertito tantissimo, e anche Nic….

Fine gioco…..un altro passo in avanti verso il superamento della paura…..!

 

Elisabetta Tonini

4 Comments On This Topic
  1. Sabrina
    on gen 15th at 20:33

    Penso che le parole da scrivere su quello che ho visto possano essere infinite…
    In quelle immagini c’è tantissimo, di tutto… Cose che vanno al di là degli obiettivi da te prefissati Elisabetta!
    Meraviglioso ciò che sta succedendo, al di là di Bibi… hai due figli strepitosi e i loro sorrisi non hanno prezzo e fanno capire che la tua analisi costi/benefici probabilmente è stata svolta, magari non sempre, ma molto spesso con equilibrio e razionalità!

  2. Elisabetta
    on gen 16th at 00:05

    Detto da te che mi conosci da dieci anni e mi hai seguito in tutti i miei folli, spensierati ed incoscienti progetti con Luca, è un bellissimo e graditissimo complimento!
    Grazie, Sabri….
    Elisabetta

  3. Ketty Valenti
    on gen 16th at 10:24

    I tuoi figli sono bellissimi,non c’è che dire! il sorriso di Nicola è splendido e fiducioso,sono sicurissima che supererà ancora mille paure e mille ostacoli,vedrai pian pianino e poi è fortunato ad avere la sua famiglia così coinvolta e vicino che lo aiuta e lo sostiene,purtroppo non è da tutti.Per paura,ignoranza ecc molti fanno finta di niente come se non esistesse nessuna patologia,aggravando così la situazione del proprio figlio lasciato a se stesso.Invece questi ragazzi hanno bisogno di essere fortemente attenzionati e seguiti per poter lentamente sbocciare,voi di certo ne sapete qualcosa. Tutta la mia stima ed il mio incoraggiamento vedo delle cose bellissime in questi scatti e ne sono davvero felice!
    Un fortissimo abbraccio.
    Vi citerò(anche per il premio conferitomi) nel mio prossimo post!
    Ketty Valenti
    Zagara & Cedro

    • Chiara
      on gen 16th at 10:33

      Grazie infinite Ketty per le bellissime e dolcissime parole…


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>