Speriamo che la mia vacanza vada bene…

Speriamo che la mia vacanza vada bene…

Speriamo che la mia vacanza vada bene….

Chi di noi non l’ha mai pensato, sentito, detto, almeno una volta?

Speriamo che durante la mia vacanza… non piova, speriamo che ci sia la neve, speriamo che non ci sia traffico in autostrada durante il viaggio, speriamo di divertirci, di incontrare gente simpatica, di rivedere le persone dello scorso anno, di mangiare bene, di riuscire a fare sport, di rilassarci, di riposarci, di ballare tutta la notte, di visitare luoghi interessanti, di leggere un libro, di guardare qualche film, di avere tempo di parlare con nostro marito, con nostra moglie, con i nostri figli.

Tutti lo abbiamo pensato, sentito, detto. Almeno una volta.

Cosa pensa una famiglia che sta per andare in vacanza con il proprio figlio autistico?

Speriamo che durante la  vacanza….mio figlio non scappi dalla camera dell’albergo, non butti la sabbia addosso al mio vicino di ombrellone, non scaraventi per terra il suo piatto durante la cena, non si metta ad urlare durante la notte, non continui a fischiare davanti a tutti, non abbia una delle sue crisi buttandosi per terra, non tiri un pugno al bambino che gli si avvicina ignaro…Speriamo che….mio figlio passi inosservato e che la vacanza passi il più velocemente possibile.

Quello che a volte credo possa pensare uno dei nostri figli con autismo: speriamo che nel posto in cui stiamo andando non ci sia troppa luce, speriamo che non ci sia troppo rumore, speriamo che le lenzuola dell’albergo non mi facciano male, che non ci sia troppa gente al ristorante,  che mia madre capisca quando avrò il mal di pancia, che io possa riposarmi, che qualcuno capisca cosa voglio fare, che qualche bambino mi accetti per come sono, anche se non capisco le sue battute, anche se non so come si fa a giocare…

Quello che io e Chiara stiamo pensando, alla vigilia della nostra vacanza insieme ad altre famiglie : speriamo di riuscire a capire le esigenze dei bambini e ragazzi che ci saranno, speriamo che il nostro team riesca a prevenire le loro difficoltà, speriamo di riuscire a mettere a loro agio le famiglie, speriamo di essere in grado di aiutare nella maniera giusta in caso di bisogno, permettendo loro di concentrarsi sulla soluzione del problema del loro figlio piuttosto che sulla disapprovazione della società in cui si trovano, speriamo che riescano a riposarsi, distrarsi dalla quotidianità dei loro problemi e stare bene, speriamo di riuscire, tutti insieme, educatori, albergatori, altri ospiti dell’albergo, ad imparare a stare insieme, nella semplicità ed essenzialità del significato profondo di questo concetto.

Speriamo che la vacanza di tutti vada bene….

Elisabetta Tonini

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>