Paura dei cani e autismo

Paura dei cani e autismo

Cos’è un editoriale, quando parliamo di un giornale? E’ un articolo di fondo, nel quale, fondamentalmente, si esprime l’indirizzo politico del giornale stesso.

Non abbiamo ancora trovato un termine meno ambizioso da usare al posto di questo, ma quello che desideriamo è, almeno ogni tanto, dire la nostra opinione su qualcosa che ci sta a cuore.

Il mio editoriale di stasera riguarda la paura dei cani ed i bambini autistici.

Oggi è andata molto bene, sicuramente al di sopra delle più rosee aspettative. Molta strada sicuramente dovrà  essere fatta ma le aspettative sono cariche di speranza.

Non abbiamo improvvisato questa cosa, anche se la spinta determinante è avvenuta nel giro di un paio di giorni.

Non abbiamo improvvisato perchè, in questi tre anni, non in maniera continuativa ma frequentemente, ci siamo rivolti a due tipi di esperti: quelli dei cani e quelli dei soggetti con autismo.

Gli uni e gli altri ci hanno indicato soluzioni possibili e sperate e strade impegnative ma percorribili.

Poi siamo subentrati noi, i genitori. E, sottolineo, i genitori separati di nostro figlio autistico.

Noi siamo i maggiori esperti di Luca ed abbiamo il compito di amalgamare, pesare, soppesare e adattare al caso di nostro figlio quello che ci viene spiegato.

La riflessione di stasera è senz’altro questa: avere fiducia nella conoscenza del proprio figlio, chiedere, chiedere aiuto a professionisti del mestiere e mettere insieme il tutto.

Buona, buonissima notte.


Elisabetta Tonini

1 Comment On This Topic
  1. Elisabetta
    on gen 7th at 23:44

    Per Barbara: come è andata la foto questa volta? l’ho messa più piccola….


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>